Come aggiustare una cerniera lampo rotta in modo semplice e veloce

//Come aggiustare una cerniera lampo rotta in modo semplice e veloce

Come aggiustare una cerniera lampo rotta in modo semplice e veloce

2018-04-23T16:25:31+00:00

Quando si rompe la cerniera lampo? Quando stiamo per uscire, abbiamo un appuntamento importante e abbiamo già deciso il nostro abbigliamento e non possiamo modificarlo all’ultimo momento. In questi casi diventa fondamentale riparare una cerniera lampo rotta in tempi rapidi. Farlo è molto semplice, bisogna solamente conoscere la procedura e qualche consiglio e suggerimento pratico. Scopriamoli insieme.

Le cerniere lampo sono molto diffuse, si trovano su tantissimi capi di abbigliamento e accessori. Non solo quindi la zip dei pantaloni, ma anche quella di giubbotti, giacche, stivali, valigie, zaini e borse. Le cerniere lampo sono molto pratiche e comode, motivo per cui sono anche molto diffuse, ma l’utilizzo quotidiano e continuativo può causare dei problemi e, quindi, delle rotture. Capita spesso, infatti, che la cerniera lampo si rompa, si incastri o non funzioni regolarmente. Ecco quindi come porvi rimedio.

Aggiustare la cerniera lampo rotta

Sono diversi le tipologie di cerniera lampo rotta; se essa rimane aperta anche dopo che il cursore ha completato la sua corsa, è sufficiente apporre qualche punto con ago e filo. In questi casi bisogna sollevare la cerniera nel punto in cui comincia a non chiudersi più e qui, sollevandola leggermente dall’interno, si devono inserire dei punti per chiuderla. Qualora il risultato fosse insoddisfacente e le maglie che non si chiudono sono tante, è allora preferibile sostituire completamente la cerniera lampo rotta.

Un altro problema molto comune è quello della rottura del cursore con il quale si apre e si chiude la cerniera. In questi casi una soluzione rapida ed efficace, ma sicuramente non definitiva anche per evidenti limiti estetici, è quella di utilizzare una graffetta con la quale fare leva e aprire (o chiudere) la cerniera lampo rotta. L’alternativa risolutiva è quella di acquistare in merceria una cerniera nuova o sostituire il cursore con uno compatibile, tagliando la parte in plastica che fissa il fine corsa. Dopo aver inserito il cursore nuovo si può bloccarlo sempre con alcuni punti utilizzando ago e filo.

Nel caso siano rotti i dentini della cerniera l’unica soluzione è quella della completa sostituzione della cerniera stessa, scucendo quella vecchia e ricucendo poi quella nuova.

Sostituire il cursore

Come anticipato per aggiustare una cerniera lampo rotta il caso più frequente è quello del danneggiamento del cursore. In questo caso è possibile sostituirlo, acquistandone uno delle stesse dimensioni e seguendo una semplicissima procedura. È necessario prima rimuovere il cursore rotto prestando attenzione a non danneggiare anche la cerniera. A questo punto bisogna prendere il nuovo cursore, allargare la parte che andrà ad inserirsi sulla cerniera con delle pinze, alloggiarlo all’inizio della cerniera e stringerlo da ambo le parti sempre utilizzando la pinza.

Autore: Daniele Diggy

Scrivi un commento